Programma annuale 2021/4 PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 5
ScarsoOttimo 
Scritto da Administrator   
Martedì 10 Novembre 2020 08:01

PROGRAMMA ANNUALE  2021/4

vai all'articolo Programma Annuale 2021/1

vai all'articolo Programma Annuale 2021/2

vai all'articolo Programma Annuale 2021/3

COME SI CONTINUA ?

E' venuto il momento di comunicare al Dirigente Scolastico il quadro delle risorse disponibili e delle destinazioni vincolate; trovate un momento libero o almeno più tranquillo per poter colloquiare con il DS e ricevere indicazioni in merito alla collocazione da dare alle risorse non vincolate per la realizzazione ottimale del PTOF. Prima di questo incontro il DSGA dovrà compilare un elenco delle risorse di competenza (Nota 23072 del 30 settembre 2020)

e un prospetto della determinazione dell'Avanzo di Amministrazione PRESUNTO, con evidenziate le somme vincolate, e della loro Destinazione nell'Esercizio Finanziario 2021. Inoltre, si dovrà esprimere una previsione attendibile e motivata sulla consistenza dei Contributi delle famiglie e su eventuali altre Entrate che, a qualsiasi titolo, possano essere considerate già certe per l'esistenza di Convenzioni attive o la ricezione di comunicazioni in merito.

 

Sulla necessità di inserire assolutamente tutti i possibili finanziamenti, per esempio da parte degli Enti Locali o altre Istituzioni pubbliche, è bene precisare che lo strumento della Modifica del Programma annuale con variazioni di bilancio può essere utilmente utilizzato nel corso dell'Esercizio quando si avrà la certezza sia del finanziamento sia della sua esatta entità.

Il DSGA dovrà anche riflettere su quali sotto-Attività e sotto-Progetti dovranno essere confermati nel nuovo Programma Annuale e su quali eliminare in quanto conclusi dal punto di vista amministrativo-contabile, abbozzando uno schema della struttura del PA 2021. In questo schema vanno inserite anche le NUOVE sotto-Attività ed i NUOVI sotto-Progetti che si intende attivare nell'Esercizio Finanziario 2021 in quanto previsti dal PTOF; non è detto che ce ne siano in questa fase perchè le modifiche alla struttura del P.A. sono possibili anche in corso d'anno e il 1° Gennaio non è rilevante ai fini della programmazione delle attività didattiche.

Il lavoro di consultazione delle risultanze contabili viene condotto tutto, come abbiamo visto, attraverso le stampe prodotte dagli applicativi per la gestione del bilancio; purtroppo, però, i software in circolazione non forniscono nessuno strumento di supporto alle decisioni o simulazioni: la compilazione del nuovo Programma annuale richiede esclusivamente l'inserimento dei dati, che vengono validati dal punto di vista della coerenza e della corrispondenza formale e numerica, ad esempio fra totale Entrate e totale Spese. La complessità della struttura stratificate del P.A. (6 Attività e 5 Progetti, che contengono a loro volta un numero indeterminato di sotto-Attività e sotto-Progetti) con le molteplici finalizzazioni richiedono una vista di insieme e la possibilità di simulare le destinazioni e verificarne subito l'effetto senza dover continuamente uscire da un contesto e poi rientrarvi.

Da diversi anni, pubblico un file in excel, che cerca di affrontare questa problematica, concentrando l'attenzione dell'operatore sulle singole problematiche, mantenendo sempre una visione globale. Qui, alla fine di questa serie di articoli, si potrà scaricare PA2021.xlsx; la maggior parte delle scuole troverà una struttura vuota che sarà sufficiente per accogliere la propria struttura del P.A. (considerate, però, che, prima di apportare modifiche alla struttura del file che è collegato in tutti i suoi fogli di lavoro, dovete assicurarvi di avere una competenza sufficiente nell'uso del software MS Excel - si sconta una fragilità dovuta al fatto che il file NON è un applicativo per la grstione del PA, ma solo uno strumento per riflettere e valutare le decisioni in merito alla compilazione del PA).

Nel file si devono inserire gli importi degli 8/12i del PA 2021, come comunicati dal MI, la previsione dei Contributi delle famiglie e le Attività ed i Progetti con le relative sigle identificative, come nel proprio bilancio (Foglio Dati), e poi passare alla compilazione del Prospetto dell'Avanzo di amministrazione (Foglio AA): qui si realizza una parte determinante e molto delicata, che è del tutto assente nei pacchetti applicativi, cioè la qualificazione di ogni singola economia, rilevata dall'ultima colonna a destra del Mod. H Spese, in AVANZO NON VINCOLATO e AVANZO VINCOLATO.  In maniera chiara ed intuitiva, sullo stesso rigo si devono destinare le somme nel successivo esercizio finanziario.  A seguire e con le stesse modalità si rilevano le disponibilità residue in Z101 e le eventuali radiazioni/riduzioni dei Residui Attivi e Passivi.  Nel terzo foglio (Competenza) si distribuiscono le risorse di competenza nelle Attività e Progetti e ... il lavoro è (quasi) finito !

Automaticamente si sono compilati il Mod. A, le Entrate dei Mod. B e il Mod. D, sui quali si potrà ragionare con il Dirigente Scolastico per valutare se è necessario apportare dei correttivi agli importi determinati dall'Avanzo e dalla competenza.  Ottenuto l'ok del DS si passerà alla semplice COPIA dei dati numerici nell'applicativo del bilancio ed alla produzione della Relazione illustrativa per la parte contabile del PA; quasi tutti i programmi del bilancio producono una stampa della Relazione, ma il livello di questi elaborati automatici è molto discutibile; per venire incontro alle esigenze dei colleghi, propongo insieme a questo file di calcolo un modello di relazione che si potrà integrare con quello automatico.  Alla fine il DS aggiungerà le parti descrittive che riterrà opportuno inserire nella Relazione per raccordarsi meglio alla programmazione didattica del PTOF e rimarrà solo il compito di sottoporre il lavoro alla Giunta Esecutiva, entro il 30 Novembre (salvo proroghe), ed ai Revisori dei conti, oltre che portare in Consiglio di circolo/istituto il PA 2021 per l'approvazione entro il 31/12.

Avendo ricavato tutti i dati dell'Avanzo di amministrazione non a fine esercizio, si avrà un dato PRESUNTO, che nel mese di Gennaio si dovrà raccordare con il dato reale al 31/12/2020 apportando le necessarie modifiche all'Avanzo ed alle sue Destinazioni ... ma questa p un'altra storia di cui si parlerà più avanti.

Buon lavoro

PROROGA di 45 gg del PA

15 GENNAIO 2021 - PREDISPOSIZIONE

15  FEBBRAIO 2021 - PARERE dei REVISORI  DEI CONTI

15 FEBBRAIO 2021 - APPROVAZIONE DEL CONSIGLIO DI ISTITUTO

ALLEGATI;

PA2021

Relazione PA2021 - fra breve on line

 

vai all'articolo Programma Annuale 2021/1

vai all'articolo Programma Annuale 2021/2

vai all'articolo Programma Annuale 2021/3


 

vai all'articolo Programma Annuale 2021/1

vai all'articolo Programma Annuale 2021/2

vai all'articolo Programma Annuale 2021/3

COME SI CONTINUA ?

E' venuto il momento di comunicare al Dirigente Scolastico il quadro delle risorse disponibili e delle destinazioni vincolate; trovate un momento libero o almeno più tranquillo per poter colloquiare con il DS e ricevere indicazioni in merito alla collocazione da dare alle risorse non vincolate per la realizzazione ottimale del PTOF.  Prima di questo incontro il DSGA dovrà compilare un elenco delle risorse di competenza (Nota 23072 del 30 settembre 2020) e un prospetto della determinazione dell'Avanzo di Amministrazione PRESUNTO, con evidenziate le somme vincolate, e della loro Destinazione nell'Esercizio Finanziario 2021.  Inoltre si dovrà esprimere una previsione attendibile e motivata sulla consistenza dei Contributi delle famiglie e su eventuali altre Entrate che, a qualsiasi titolo, possano essere considerate già certe per l'esistenza di Convenzioni attive o la ricezione di comunicazioni in merito.

Sulla necessità di inserire assolutamente tutti i possibili finanziamenti, per esempio da parte degli Enti Locali o altre Istituzioni pubblich,e è bene precisare che lo strumento della Modifica del Programma annuale con variazioni di bilancio può essere utilmente utilizzato nel corso dell'Esercizio quando si avrà la certezza sia del finanziamento sia della sua esatta entità.

Il DSGA dovrà anche riflettere su quali sotto-Attività e sotto-Progetti dovranno essere confermati nel nuovo Programma Annuale e su quali eliminare in quanto conclusi dal punto di vista amministrativo-contabile, abbozzando uno schema della struttura del PA 2021.  In questo schema vanno inserite le NUOVE sotto-Attività ed i NUOVI sotto-Progetti che si intende attivare nell'Esercizio Finanziario 2021 in quanto previsti dal PTOF; non è detto che ce ne siano in questa fase perchè le modifiche alla struttura del P.A. sono possibili anche in corso d'anno e il 1° Gennaio non è rilevante ai fini della programmazione delle attività didattiche.

Il lavoro di consultazione delle risultanze contabili viene condotto tutto, come abbiamo visto, attraverso le stampe prodotte dagli applicativi per la gestione del bilancio; purtroppo, però, gli strumenti software in circolazione non forniscono nessuno strumento di supporto alle decisioni o simulazioni: la compilazione del nuovo Programma annuale richiede esclusivamente l'inserimento dei dati, che vengono validati dal punto di vista della coerenza e della corrispondenza formale e numerica, ad esempio fra totale Entrate e totale Spese.  La complessità della struttura stratificate del P.A. (6 Attività e 5 Progetti, che contengono a loro volta un numero indeterminato di sotto-Attività e sotto-Progetti) con le molteplici finalizzazioni richiedono una vista di insieme e la possibilità di simulare le destinazioni e verificarne subito l'effetto senza dover uscire da un contesto e poi rientrarvi.
Da diversi anni, pubblico un file in excel, che cerca di affrontare questa problematica, concentrando l'attenzione dell'operatore sulle singole problematiche, mantenendo sempre una visione globale.  Alla fine di questa serie di articoli, si potrà scaricare PA2021.xlsx; la maggior parte delle scuole troverà una struttura vuota che sarà sufficiente per accogliere la propria struttura del P.A.


 

Segnalo che nel sito www.liberodileo.it sono presenti:  il blog rinnovato, le News sempre aggiornate, il FORUM e le FAQ di interesse per il personale amministrativo della scuola, materiali per i DSGa FF e per i partecipanti al Concorso DSGA e una raccolta di link molto ricca

dallo stesso curatore:


Copyright © 2020 liberodileo.it. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
 

Cerca con Google


PROVA ORALE
in Liguria,
Emilia
Romagna e
Lazio
(LAZIO: mancano esiti
prova scritta e calendario)

DB Domande Orale


da Novembre a Marzo

 



.
Logo studio Cataldi


Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information